Stampa Scarica il PDF
Android

Introduzione alla programmazione Object Oriented

  • Una evoluzione necessaria
  • Il paradigma procedurale
  • Correggere gli errori procedurali
  • Il paradigma Object Oriented
  • Classi di Oggetti
  • Ereditarietà
  • Il concetto di ereditarietà nella programmazione
  • Vantaggi nell’uso dell’ereditarietà
  • Programmazione object oriented ed incapsulamento
  • I vantaggi dell’incapsulamento
  • Alcune buone regole per creare oggetti

Il linguaggio Java

  • La storia di Java
  • Le caratteristiche principali di Java – Indipendenza dalla piattaforma
  • Le caratteristiche principali di Java – Uso della memoria e multi-threading
  • Meccanismo di caricamento delle classi da parte della JVM
  • Il Java Development Kit (JDK)
  • Scaricare ed installare il JDK
  • Il compilatore Java (javac)
  • Il debugger Java (JDB)
  • L’interprete Java

Introduzione alla sintassi di Java

  • Variabili
  • Inizializzazione di una variabile
  • Variabili final
  • Operatori
  • Operatori aritmetici
  • Operatori relazionali
  • Operatori condizionali
  • Operatori logici e di shift bit a bit
  • Operatori di assegnamento
  • Espressioni
  • Istruzioni
  • Regole sintattiche di Java
  • Blocchi di istruzioni
  • Metodi
  • Definire una classe
  • Variabili reference
  • Visibilità di una variabile Java
  • L’ oggetto null
  • Creare istanze
  • L’operatore punto “.”
  • Auto referenza ed auto referenza esplicita
  • Auto referenza implicita
  • Stringhe
  • Stato di un oggetto Java
  • Comparazione di oggetti
  • Metodi statici
  • Il metodo main
  • L’oggetto System

Controllo di flusso e distribuzione di oggetti

  • Istruzioni per il controllo di flusso
  • L’istruzione if
  • L’istruzione if-else
  • Istruzioni if, if-else annidate
  • Catene if-else-if
  • L’istruzione switch
  • L’istruzione while
  • L’istruzione do-while
  • L’istruzione for
  • Istruzione for nei dettagli
  • Istruzioni di ramificazione
  • L’istruzione break
  • L’istruzione continue
  • L’istruzione return
  • Package Java
  • Assegnamento di nomi a package
  • Creazione dei package su disco
  • Il modificatore public
  • L’istruzione import

Incapsulamento

  • Introduzione
  • Modificatori public e private
  • Private
  • Public
  • Il modificatore protected
  • Un esempio di incapsulamento
  • L’operatore new
  • Costruttori
  • Un esempio di costruttori
  • Overloading dei costruttori
  • Restrizione sulla chiamata ai costruttori
  • Cross Calling tra costruttori

Ereditarietà e Polimorfismo

  • Introduzione
  • Disegnare una classe base
  • Overload di metodi
  • Estendere una classe base
  • Ereditarietà ed incapsulamento
  • Conseguenze dell’incapsulamento nella ereditarietà
  • Ereditarietà e costruttori
  • Aggiungere nuovi metodi
  • Overriding di metodi
  • Chiamare metodi della classe base
  • Flessibilità delle variabili reference
  • Run-time e compile-time
  • Accesso a metodi attraverso variabili reference
  • Cast dei tipi
  • L’operatore instanceof
  • L’oggetto Object
  • Il metodo equals()
  • Rilasciare risorse esterne
  • Rendere gli oggetti in forma di stringa
  • Esempi di polimorfismo

Android e Java per Android

  • Cos’è Android
  • Architettura di Android
  • I componenti principali di Android
  • Introduzione a Java
  • Concetti object-oriented
  • Il delegation model
  • Le classi interne

Creazione dell’ambiente con Android Studio

  • Installazione di Android Studio e creazione del progetto
  • Creazione dell’icona
  • Creazione dell’attività principale
  • Che cosa è stato realizzato
  • I sorgenti e le risorse del progetto
  • Eseguiamo l’applicazione creata
  • Installazione di ambienti e librerie

Le activity e il flusso di navigazione

  • La schermata di splash, risorse Drawable e intent espliciti
  • Le risorse
  • I concetti di intent e intent filter
  • Il ciclo di vita di un’activity
  • Attività di gestione della prima esecuzione

Gestire display di dimensioni diverse: i fragment

  • I fragment
  • Il classico Master Detail
  • Ciclo di vita di un fragment
  • Utilizzo di FragmentManager e FragmentTransaction
  • Realizzazione di un fragment senza UI la gestione dello stato
  • Comunicazione tra fragment e activity
  • ListFragment e DialogFragment

View e layout

  • View e layout
  • Generalizziamo il metodo findViewById()
  • View e ViewGroup
  • Posizionamento dei componenti all’interno di un layout
  • Padding e margini
  • I layout principali
  • Utilizzo dei NinePatchDrawable
  • I Drawable dipendenti dallo stato
  • Risorsa di tipo Shape
  • Assets e font
  • Temi e stili
  • Inseriamo il componente in una finestra di dialogo
  • Componente personalizzato di basso livello
  • La gestione degli eventi

ListView e adapter

  • ListView e adapter
  • Gli adapter nel dettaglio
  • Come funziona la ListView
  • La lista più semplice
  • Layout di riga personalizzato
  • Il pattern Holder
  • Altre modalità di binding
  • Selezione di un elemento della lista
  • Utilizzare la ListActivity
  • List con item di tipo diverso
  • ListView e fragment

ActionBar e menu

  • L’ActionBar
  • ActionBar e menu delle opzioni
  • ActionBar e menu contestuale
  • ActionBar e navigazione

PHP and Mysql

  • Mysql
  • Basi di dati
  • SQL
  • Interrogazioni
  • PHP per le bai di dati
  • Sintassi e sviluppo
  • Classi PHP
  • Lettura Basi di dati
  • Scrittura Basi di dati
  • Cancellazione da Basi di dati
  • Interazione web APP

Networking

  • JSON
  • Interazione PHP e Java
  • Accesso a servizi HTTP
  • Invio di richieste in GET
  • Condivisione di uno stesso HttpClient
  • Invio di una richiesta in POST

Location e mappe

  • La prima schermata: visualizziamo la posizione corrente
  • Aggiornare le informazioni sulla location

© Copyright 2014. Microsales